BOLSENA

 
 
 
 

(a 18chilometri dall’agriturismo)

 
 
La città che ha dato il proprio nome al lago, e sul quale si affaccia, ed in cui è avvenuto il miracolo che ha dato origine alla festa del Corpus Domini. E’ città di origine antichissima come testimoniato da numerosi ritrovamenti ovunque presenti nel territorio circostante. Il monumento più rappresentativo è costituito dalla chiesa di Santa Cristina, in stile romanico, con le annesse catacombe cristiane e la cappella con l’altare del miracolo eucaristico del Corpus Domini e la tomba di Santa Cristina. La massiccia mole a base quadrata e torri angolari del castello Monaldeschi della Cervara, sede del museo territoriale del lago di Bolsena, domina dall’alto il centro storico.
Di notevole valore storico-naturalistico il museo territoriale del lago di Bolsena collocato al suo interno. Sulla S.S. Cassia, a due km. dal centro abitato, in direzione di Montefiascone, sul bordo sinistro della strada: le pietre lanciate, singolare fenomeno geologico legato all'attività effusiva di
antichi crateri vulcanici.