BAGNAIA

 
 
 
 

(a 33 chilometri dall’agriturismo)

 
 

Caratteristico borgo in comune di Viterbo, alle falde del monte Cimino, di origine medioevale e famoso, soprattutto,  per la presenza di Villa Lante ritenuta, oggi, uno dei complessi rinascimentali più belli e meglio conservati d’Italia; la sua costruzione, all’interno di uno spazio destinato a riserva di caccia, risale alla metà del cinquecento, ad iniziativa del Cardinale Gambara e su progetto attribuito al Vignola. Essa si sviluppa su un pendio in cui il movimento dell’acqua, le fontane, gli artistici motivi decorativi, il giardino all’italiana e le due palazzine (Gambara e Montalto) si fondono armonicamente a costituire le quinte di un simbolico palcoscenico ed uno dei più mirabili esempi di giardino rinascimentale all’italiana